LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
17/04/2019
TORNEO DELLE REGIONI 2019 - QUARTI DI FINALE
Storica impresa per Under 17 e Femminile, che superano ai calci di rigore rispettivamente Molise e Veneto e passano in semifinale, dove giovedì affronteranno Marche e Piemonte. Una giornata che resterà nella storia del nostro movimento giovanile, che mai finora era riuscito a portare due squadre in semifinale.

UNDER 17 - Il Molise si porta subito in vantaggio con una girata di Arco, poi cominciano a crescere i nostri ragazzi, che pareggiano nel finale di gara con Tognotti, che sfrutta una disattenzione della difesa avversaria. In pieno recupero il signor Chirnoaga nega un netto rigore a Fiorini, cinturato in area. Nella lotteria dei rigori Marcolla ne para tre e Trento vola in semifinale. 

TRENTO - MOLISE 4-3 d.c.r.

RETI: 5’ pt Arco (M), 32’ st Tognotti (T)

RIGORI: Iannetta (M) gol, Tognotti (T) gol, Calò (M) gol, Sartori (T) parato, Russo (M) parato, Kurtaj (T) parato, Barile (M) palo, Trainotti (T) gol, Di Tella (M) parato, Fiorini (T) gol

TRENTO: Marcolla, Amadori, Bertoldi (1’ st Tognotti), Fiorini, Kojdheli (26’ st Azzolini), Pittino, Santorum, Sartori, Spiro (23’ st Kurtaj), Trainotti, Vettorazzi. Sel. Visintini

MOLISE: Scasserra, Forgione, Luisi, Fruscella, Arco (21’ st Russo), Barbieri (28’ st Di Tella), Iannetta, Rossi (38’ st Calò), Salladina, Barile, Miranda. Sel. Caruso

ARBITRO: Chirnoaga di Tivoli 


FEMMINILE - Contro un avversario sulla carta molto temibile, le ragazze di Genta soffrono soltanto nei primi dieci minuti, poi prendono in mano il pallino del gioco, facendosi vedere spesso nella metà campo avversaria. Un disattenzione a metà ripresa, tuttavia, permette al Veneto di portarsi in vantaggio con un facile tap-in di Pavan. La reazione trentina è immediata: Baroldi colpisce il palo al termine di un'azione prolungata in area veneta, mentre al 25' un calcio d'angolo di Casapu è fermato col braccio da Pivetta. Dagli undici metri Casapu trasforma il rigore. Sono necessari i rigori anche in questo caso: il Veneto ne sbaglia tre, Trento due e si passa in semifinale. 

VENETO - TRENTO 4-5 d.c.r.

RETI: 19’ st Pavan (V), 26’ st rig. Casapu (T)

RIGORI: Gashi (V) gol, Casapu (T) gol, Torresin (V) parato, Fuganti (T) gol, Pivetta (V) gol, Bertolini (T) fuori, Maschio (V) gol, Panizza (T) parato, Minutello (V) fuori, Carabelli (T) gol, Finotto (V) parato, Tonelli (T) gol

VENETO: Dal Bon, Basso (23’ st Maschio), Bortolato, Carpanese, Cinetto (5’ st Gregoris), Finotto, Minutello, Pavan, Piovesan (37’ st Gashi), Pivetta, Torresin. Sel. Semenzato

TRENTO: Niosi, Baroldi, Bertolini, Carabelli, Chemotti, Fuganti, Panizza, Planchestainer, Ruaben, Slomic (41’ st Casapu), Tonelli. Sel. Genta

ARBITRO: Iudicone di Formia (Esposito – Scipione di Formia)